La notizia che tutti i fan del gioco targato Supercell stavano aspettando. Sono state annunciate le date in cui si terranno le finali mondiali della Clash Royale League (CRL) 2021. Il colosso finlandese ha scelto dal 3 al 5 dicembre come date ufficiali. La competizione vedrà sfidarsi per il titolo di campione del mondo i migliori trentadue giocatori in assoluto.

Il primo evento individuale dopo tre anni

La CRL è la prima competizione esports individuale di Clash Royale dopo le Crown Championship World Finals che si sono svolte nell’ormai lontano 2017. Questo perchè negli anni successivi era stato adottato un formato a squadre, fino al reinserimento del format individuale di quest’anno.

I partecipanti

Al momento è stata confermata la presenza di 24 giocatori, tra cui Mohamed Light che con 1.065 punti guida la classifica mondiale, CMG Lucas, TRB Sandbox, Viiper e Samuel Bassotto. Le qualificazioni si sono tenute dal mese di febbraio in poi, con otto eventi mensili che hanno permesso ai giocatori di accumulare i vari punti utili al posizionamento finale. Come specificato poc’anzi i primi 24 giocatori hanno ottenuto il pass per le finali, mentre il “Last Chance Qualifier” (LCQ) deciderà gli ultimi otto giocatori che potranno accedere al sogno di laurearsi campione del mondo ed ottenere una fetta di montepremi. Quest’ultima fase di qualificazione, si terrà  tra  il 30 e il 31 ottobre e a parteciparvi, ci saranno i giocatori che attualmente si trovano tra il 25esimo e il 56esimo posto in classifica.

Evento dal vivo?

Sfortunatamente a causa delle restrizioni, sempre più serrate in alcuni paesi, Supercell non ha ancora rivelato se le finali mondiali della CRL si svolgeranno dal vivo oppure come evento offline. La speranza è quella di riuscire a godere di questo super evento dal vivo, magari con pubblico presente. In qualsiasi caso, le finali della competizione saranno trasmesse in diretta sui canali Twitch e Youtube si Supercell.