Arriva la Season 4.Dopo lo stravolgimento (in parte), della nuova Verdansk84, arrivata con la season 3, ecco il nuovo aggiornamento, che prosegue sulla scia delle novità.

Spazio di archiviazione
Passiamo subito al tasto dolente ogni qualvolta si presenta un aggiornamento, ovvero lo spazio di archiviazione. Questa volta quest’ultimo varierà base alla piattaforma e alla risoluzione delle texture. Rispetto alle versioni console, chi gioca su PC ha la possibilità di scegliere se scaricare o meno il cosiddetto HD Pack, che offre una qualità maggiore di shader e texture. Come di consueto il download è diviso in Black Ops Cold war e Warzone, ed è disponibile per tutti i giocatori dalle 6 di questa mattina.

Call of Duty: Black Ops Cold War

PlayStation 4: 15,5 GB

Xbox One: 17,7 GB
Xbox Series X|S: 31 GB
PC: 21,6 GB – 30,7 GB (HD)
Warzone
PlayStation 4: 11 GB
PlayStation 5: 11 GB
Xbox One: 11,2 GB

Xbox Series X|S: 11,2 GB
PC: 12,3 GB – 13,5 GB (HD)

Le novità
Le novità riguardano come per ogni aggiornamento, non solo Warzone, ma anche il multiplayer di black ops, e la modalità zombies. 

Black Ops Cold War Multiplayer novità
Mappe:
Collateral (6v6, 12v12)
Hijacked (6v6)
Amsterdam (2v2, 3v3)
Rush (6v6) (in-season)

Serie di uccisioni: Cannone portatile

Nuovi operatori: Jackal, Salah (in-season), Weaver (in-season)

Nuove armi:
C58 (Assault Rifle)
Nail Gun (Special)
MG 82 (LMG)
OTS 9 (SMG) (in-season)
Mace (Melee) (in-season)

Evento stagionale: Ground Fall

Zombie novità:
Nuova zona per Outbreak: Zoo

Nuova mappa: Mauer Der Toten

Nuova Quest: Operation Excision

Warzone
La nuova Verdansk subirà ulteriore modifiche, a partire dai nuovi siti di schianto dei satelliti, come mostrato nel nuovo video trailer. Inoltre ci sarà un sistema di trasporto rapido inedito, ovvero le cosiddette “porte rosse”. Non finisce qui. Cambia completamente il gulag(per la gioia di molti players che l’avevano criticato molto in questa s3). Nuove modalità di gioco, nuovi operatori ed armi(riportare in precedenza), e soprattutto un nuovo veicolo: la moto da cross. Novità molto interessante, soprattutto dal punto di vista del gameplay. Vedremo i feedback nei prossimi giorni.

Continuano dunque i cambiamenti. Rumors dicono che è in programma qualcosa di ancor più grosso. Di certo, con le prossime uscite,battlefield 2042 in particolare, Warzone potrebbe dover guardarsi intorno con maggiore interesse. Fino ad ora, la completa assenza di competitors, aveva sicuramente ampliato il numero di players. In attesa forse della cosa più importante in assoluto, ovvero un sistema di anticheat serio, continuiamo a seguire con particolare interesse gli sviluppi del gioco targato Activision.

Francesco Basile