EA ha recentemente diffuso i dati relativi all’ultimo anno fiscale: un anno letteralmente da record. La società statunitense ha registrato un utile netto di 837 milioni di dollari su un fatturato di 5.6 miliardi di dollari; il guadagno è ovviamente spalmato su più titoli.

Apex mai così in alto
Apex Legends è stato sicuramente uno di quelli che ha dato maggior contributo alle entrate record. Il BR ha registrato oltre 12 milioni di giocatori medi settimanali solo nell’ultima season, raggiungendo gli oltre 100 milioni di giocatori su pc e console. Titolo da sempre in top 10 anche nelle classifiche delle piattaforme streaming. L’anno si è concluso con oltre un miliardo di entrate.

Garanzia FIFA
Nemmeno a dirlo,  FIFA Ultimate Team è stato il titolo che ha generato maggior utile. I players attivi nell’ultimo anno  sono cresciuti del 16% e le partite FUT sono aumentate del 180%, questo a portato ad oggi ad arrivare ad oltre 25 milioni di giocatori su pc e console.

Gli altri titoli e gli investimenti
Anche gli altri giochi considerati spesso “di nicchia” hanno avuto una crescita esponenziale. The Sims 4 ha raggiunto addirittura i 36 milioni di giocatori, consolidando una crescita costante negli ultimi sei anni. Inoltre EA ha concluso l’acquisizione di Glu Mobile, azienda statunitense produttrice di videogiochi per telefonini, per 2.4 miliardi di dollari. Ottime views nelle live streaming e buonissime recensioni da tutti i videogiocatori anche per “It Takes Two”, il gioco  targato EA dello sviluppatore Josef Fares e del suo studio Hazelight.

L’importanza dei “live service”
Infine, un interessante dato arriva direttamente dalla pubblicazione di  Daniel Ahmad, analist di videogames con oltre 130 mila followers su twitter. Il 76% dei net beni fisici e digitali venduti della  EA  sono derivati dai servizi live, con una crescita quasi del 30%. DI contro, i tradizionali giochi premium rappresentano ormai solo 26% del guadagno totale. 

Questa crescita da record è frutto anche e sopratutto dell’anno pandemico o sono state effettuate delle reali migliorie all’intento di tutti i titoli EA? Attendiamo i dati nei prossimi mesi per scoprirlo.

 

FB