Mentre “l’accesso anticipato” della beta di Multiversus è stato pubblicato la scorsa settimana per alcuni giocatori selezionati, ora la Open Beta è disponibile per tutti gli utenti nelle Americhe, in Europa, in Australia e in Nuova Zelanda su  PS5 , PS4 , Xbox Series X/S , Xbox One e PC offrendo supporto completo per il cross-play.

Il lancio di Multiversus

Al lancio, la beta aperta di MultiVersus include 17 personaggi, nove mappe e otto modalità. Dal momento in cui si tratta di un gioco free-to-play non necessita di un abbonamento a PlayStation Plus o Xbox Live Gold per giocare. La beta aperta, inoltre, include acquisti in-game opzionali. Qualsiasi progresso o acquisto effettuato durante il periodo beta sarà poi portato avanti quando il gioco uscirà dalla versione di prova.

Per ora non è stata fissata una data di fine per la beta aperta, che “continuerà ad essere aggiornata con nuovi personaggi, mappe, contenuti stagionali e altro nei mesi a venire”, suggerendo che qualsiasi versione “finale” arriverà semplicemente come aggiornamento.

L’impatto sulla community

Dando uno sguardo al database di Steam, il titolo di Warner Bros ha già raggiunto e oltrepassato i 140.000 giocatori sulla piattaforma. Piazzandosi così in pochissimo tempo nella top della piattaforma di Valve. Oltre ciò, basti pensare che all’apertura della Beta i server hanno avuto molta difficoltà a supportare il grande flusso di utenti connessi in contemporanea.

Articolo a cura di:
Alessio Ruggiero