Tony Huynh, co-fondatore di Player First Games, ha annunciato che la beta di MultiVersus, il picchiaduro crossover di Warner Bros con personaggi come Shaggy e Batman, sarà chiuso il 25 giugno. La notizia ha sorpreso molti giocatori, poiché la versione esistente del gioco sarà messa offline per sei mesi o più.

Feedback della Beta e obiettivi futuri per Multiversus

Huynh ha dichiarato che il feedback ricevuto dai player durante la fase di beta test di quasi un anno è stato uno dei motivi principali della decisione di chiudere la beta test. La cadenza dei contenuti di nuovi personaggi, mappe e modalità è stata citata come un obiettivo specifico per il futuro.

Gioco offline e FAQ

Nonostante il gioco non sarà disponibile online, MultiVersus funzionerà con una capacità limitata tramite le modalità offline. La modalità offline  includerà l’accesso all’area di allenamento di The Lab e le partite offline locali. Tutti i costumi, i personaggi e gli altri cosmetici già acquistati (compresi i Founder’s Pack, che erano disponibili a prezzi fino a 100 euro) rimarranno disponibili in queste modalità offline. Tutti i progressi e gli acquisti verranno trasferiti anche quando il gioco verrà lanciato per intero.

Una FAQ sulla decisione è stata pubblicata sul sito ufficiale del gioco, confermando la rimozione del gioco dagli store all’inizio del mese prossimo. Tuttavia, i giocatori che hanno scaricato il gioco prima di tale data potranno riscaricarlo e giocare all’open beta test completo fino alla data di chiusura del 25 giugno.

La beta di MultiVersus può essere scaricata su Xbox One, Xbox Series X|S, PlayStation 4, PlayStation 5 e PC fino al 4 aprile. La decisione di chiudere la beta test di MultiVersus è stata una sorpresa per molti, ma sembra che la società stia lavorando sodo per soddisfare le richieste dei fan e migliorare il gioco. I giocatori dovranno attendere il lancio completo del gioco all’inizio del 2024.

Articolo a cura di:
Alessio Ruggiero