Rec Room raccoglie $ 145 milioni con una valutazione di $ 3,5 miliardi per la sua piattaforma di gioco immersiva generata dagli utenti
Una nuova realtà virtuale

Sulla scia del successo di Roblox e Minecraft, un’altra startup ha ottenuto un importante round di finanziamenti per costruire la propria piattaforma generata dagli utenti finalizzata a esperienze immersive. Rec Room, una società di social gaming multipiattaforma da scaricare e giocare gratuitamente, ha raccolto $ 145 milioni. Questi finanziamenti verranno utilizzati per continuare a sviluppare il proprio progetto basato su esperienze immersive su dispositivi mobile, console di gioco , PC e visori VR.

Gli investitori

Il finanziamento è guidato da Coatue Management. Hanno partecipato però anche investitori come Sequoia Capital, Index Ventures e Madrona Venture Group, e tutto ciò ha portato ad una valutazione societaria di 3,5 miliardi di dollari. Si tratta di un aumento significativo della valutazione all’inizio di quest’anno, a marzo, quando ha raccolto $ 100 milioni guidato da Sequoia con una valutazione di $ 1,25 miliardi. In quel periodo ha visto una crescita davvero impressionante.

Una realtà già affermata

A differenza di molte altre società di social gaming,  Rec Room è già stata  stata utilizzata per matrimoni virtuali, riunioni di lavoro e feste virtuali.

Tutte tipologie di attività  che hanno avuto una notevole spinta virtuale a causa della pandemia di COVID-19 e dell’ammortizzatore che hanno avuto gli incontri sociali.  Al momento l’app conta 37 milioni di utenti, che creano e giocano in “stanze” dove virtualmente interagiscono con i loro amici di gioco. Ci sono già circa 12 milioni di stanze sulla piattaforma. Rec Room ha affermato che il numero di utenti mensili è cresciuto di quasi il 450% nell’ultimo anno e che gli utenti mobile stanno guidando parte di tale crescita, fino a dieci volte in quel periodo.

Le parole del CEO

“È stato fantastico vedere Rec Room crescere da una piccola raccolta di minigiochi a una piattaforma globale con milioni di esperienze costruite dalla community. La piattaforma è diventata un luogo in cui le persone possono incontrarsi per formare connessioni significative oltre le normali barriere. “Ha affermato il co-fondatore e CEO di Rec Room Nick Fajt, in una dichiarazione. “C’è ancora molto altro che vogliamo fare. Siamo entusiasti di costruire più esperienze ed espanderci a nuove piattaforme.”

“Amiamo il mondo che Rec Room ha creato per la condivisione tra amici”, ha dichiarato Matt Mazzeo di Coatue Management in una nota. “Dai telefoni alla realtà virtuale, milioni di giocatori sono in giro nella Rec Room e siamo entusiasti di collaborare con il team mentre rendono il mondo digitale più divertente e coinvolgente”.

 

Articolo a cura di:
Francesco Basile