Il TOTS più atteso è finalmente arrivato: la premier League. Andiamo a scoprire insieme le migliori carte disponibili.

TOTS EDITION

Image

Come ci si aspettava, tanti player forti e poche delusioni. Partiamo da queste ultime: Rodri e Rice risultano i peggiori. Mediani buoni ma carne da SBC. Insieme a loro Alisson che risulta un buon portiere ma, come sappiamo, uno vale l’altro in questo ruolo.

I migliori

Dei top ovviamente iniziamo citando CR7 che resta uno dei pochi che si salva in questa disastrosa stagione dello UTD. Insieme a Lui heung min Son nel ruolo di ES ma che risulta un top ATT grazie al suo tiro micidiale. Fanno un ulteriore salto di qualità Salah e Manè che ricevono rispettivamente un upgrade alle stelle piede debole e alle stelle skills: giocatori eccezionali!

Difensori e Centrocampisti

Ruben Dias e Van Dijk risultano i soliti muri insuperabili ma con gravi pecche nell’accelerazione. Del portoghese meglio la versione TOTY.

Per Bruno Fernandes ottima carta ma resta ma grave pecca del 3 piede debole. Inspiegabile a parer nostro. Il compagno di nazionale Diogo Jota invece, riceve una carta completa in grado di coprire tutti i ruoli dell’attacco.

Ultime menzioni per Bernardo Silva, il COC che mancava in premier, 4/4 e palla incollata al piede e Joao Cancelo che riceve una versione TOTY upgradata di +1 in tutte le stats. Ultimo ma non per importanza, Alexander Arnold che più che un terzino sembra un tutto fare: esterno a tutta fascia, CC o CDC non fa differenza.

Articolo a cura di:
Francesco Basile e Lorenzo Giannotta